Perchè questo blog

 

Quando abbiamo deciso di scrivere un blog di recensioni lo abbiamo fatto, ammettiamolo, prima di tutto per l’urgenza umana dell’espressione. Sì, proprio così, per il semplice credere di avere qualcosa da dire, anche senza avere nessun titolo per dirlo. Pecchiamo di superbia.O forse no? Perchè dobbiamo accettare l’idea che a potersi esprimere possano essere solo i professionisti del libro o il mercato? Cosa c’è di sbagliato nel pensare a un luogo di confronto tra lettori in cui nessuno abbia la presunzione d’avere in mano la verità su un’opera ma si ricerchino insieme spunti e idee per ampliare il proprio cammino letterario? Una volta c’erano i librai che consigliavano e gli editori che vigilavano. Ora sono rimasti giusto i librai che ignorano, gli editori che speculano e le maestre che obbligano. Allora siano i lettori a farsi consiglieri-consigliati, siano i lettori a creare una comunità dove l’autorità non è data dal titolo di studio ma dall’amore per i libri, dal loro conoscerli e capirli, dal viverli. Nei nostri articoli diremo la nostra, racconteremo come noi abbiamo letto, senza pretendere che sia l’unico modo o il migliore e speriamo che lungo il cammino altri vorranno unirsi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...